+39 0464 517525
info@reginaarco.it

Arco
Via Pomerio, 3

Il linfodrenaggio in gravidanza

Come rendere la gravidanza una vera dolce attesa

Problemi e inestetismi durante la gravidanza

Il periodo della gravidanza è il tempo di gioia e attesa per l’arrivo di una nuova vita.
Parole sacrosante, ma bisogna ricordare che la donna in gravidanza deve superare ogni giorno delle sfide e il percorso di gestazione non è tutto rose e fiori. Per quanto si parli di “dolce attesa” l’insorgere di problematiche ed inestetismi per il corpo della donna sono un’eventualità da considerare in quanto il suo corpo subisce dei mutamenti importanti.

Vediamo come il linfodrenaggio possa aiutare la donna in gravidanza ad affrontare alcune di tali difficoltà.

Il periodo della gestazione è caratterizzato da una serie di cambiamenti ormonali che causano la diminuzione del tono muscolare nei vasi venosi e linfatici e la perdita occasionale di albumina nel sangue.
Inoltre il feto nel grembo materno comprime i vasi linfatici presenti nel ventre.

Tutto ciò incide sul normale funzionamento del sistema circolatorio, in particolare i vasi addominali non sono più in grado di far circolare la linfa verso l’alto nello stesso modo del periodo prima della gravidanza, causando edemi e ritenzione idrica.

I benefici del linfodrenaggio in gravidanza

Con sedute di linfodrenaggio in gravidanza è possibile agire sui disturbi ottenendo ottimi risultati sia dal punto di vista estetico che medico.

Grazie ai movimenti e ai massaggi eseguiti da un operatore esperto, il sistema circolatorio riacquisterà le sue normali capacità nello svolgere la sua funzione permettendo alla linfa di circolare correttamente eliminando la ritenzione idrica e alleggerendo braccia e gambe gonfie.

Il linfodrenaggio inoltre ha un forte potere rilassante e viste le notti insonni in arrivo, consigliamo alle future mamme di godersi il momento. Anche il nascituro ringrazierà e troverà giovamento dal trattamento.

Comments are closed.

Argomenti

Contattaci

Call Now Button